• Collaborazione e tradizione,
    la forza della comunità.
    Sviluppo di legami sociali per la creazione di un possibile futuro per il territorio
  • Terra di Laghi e Peonie tra i «Sentieri del Grano» Un nuovo patto tra produzione e lavoro per il rilancio dell’economia
  • Cultura e tradizione Gente faghet cosa,
    cosa non faghet gente.

    Le persone producono ricchezza,
    la ricchezza senza le persone non può produrre niente
  • Sviluppo di una visione comune Maggiore conoscenza del territorio e del partenariato locale.
  • Un patrimonio antico e ben radicato La valorizzazione di una cultura tradizionale come base per attività artigianali e industriali di alto livello
  • Produzioni agricole,
    l'eccellenza è di casa
    Ottimizzazione e razionalizzazione di una filiera produttiva capace di completare un paniere agro-alimentare dalla singolare unicità
  • Nuovi orizzonti per il territorio Attrattività turistica sostenibile: risorsa unica per i giovani imprenditori nel rispetto di una comune coscienza ambientale
Giornate informative Filiera Piante Aromatiche e Officinali
Scritto da Ivo Porcu
Martedì 10 Febbraio 2015 11:42

L'Agenzia Laore Sardegna ha realizzato un programma di assistenza tecnica nell’ambito della Misura n. 111 del Programma di Sviluppo Rurale (Psr) 2007/2013, “Azioni nel campo della formazione professionale e dell’informazione, compresa la diffusione di conoscenze scientifiche e di pratiche innovative, rivolte agli addetti dei settori agricolo e alimentare”.

Uno dei progetti esecutivi, intitolato “La filiera delle colture aromatiche e officinali: dalla coltivazione alla commercializzazione dei prodotti ottenuti", è rivolto agli imprenditori beneficiari della Misura 112 e agli operatori che hanno aderito alla Misura 214 del PSR 2007-2013, nonchè alle imprese del settore (produzione e/o trasformazione). Sono ammessi alle giornate anche semplici interessati che vogliano intraprendere l’attività di coltivazione e/o trasformazione.

Attività in programma:

Giornate informative
Sono previste nel periodo febbraio-giugno 2015 secondo i seguenti calendari
(ultimo aggiornamento 26.02.2015):
Giba  [file pdf]
Isili [file pdf]
San Gavino Monreale [file pdf]
Sanluri [file pdf]
Suelli [file pdf]
Telti [file pdf]
Tramatza [file pdf]

Per partecipare agli incontri, aperti ciascuno ad un massimo di 25-30 operatori, è necessario presentare domanda attraverso il modulo allegato presso uno degli Sportelli unici territoriali dell'Agenzia, i cui recapiti sono disponibili nella pagina dedicata, accessibile anche attraverso il link indicato a fondo pagina. Nel caso in cui il numero di richieste superasse la disponibilità dei posti verrà fatta una selezione sulla base dei requisiti dichiarati nella domanda. 

Materiale didattico 

- "La coltivazione delle piante aromatiche e officinali in Sardegna"  Ivo Porcu - Agenzia Laore [FILE PDF]
- "Le piante aromatiche ed officinali: la descrizione del comparto nella Regione Sardegna" Bruno Satta - Agenzia Laore Sardegna [FILE PDF]
- "La coltivazione dello zafferano"  Francesco Sanna - Agenzia Laore Sardegna - "Libro bianco dello zafferano in Europa"  Agenzia Laore [FILE PDF]
- "L'imprenditore agricolo e le piante aromatiche ed officinali: l'approccio al mercato e alla commercializzazione" Giorgio Voltolina - FIPPO [FILE PDF]
- "Il processo di distillazione delle piante aromatiche e officinali: tecnologie e tecniche" Thierry Aldeghi (FR) [fILE PDF]
- "La coltivazione e trasformazione della canapa industriale" Cesare Quaglia - Assocanapa [FILE PDF]
-  
"Utilizzo della canapa industriale per l'alimentazione umana e animale" Fabrizio Manca - Assocanapa [FILE PDF]
-  
"Utilizzo della canapa industriale in bioedilizia" 1° parte -  2° parte Olver Zaccanti - Assocanapa
   3° parte costruzioni - 4° parte costruzioni [
FILE PDF]
- "Aspetti farmaceutici  delle piante officinali" Maria Bonaria Selenu - Farmacista [fILE PDF]
- "La Trasformazione delle piante armoatiche e officinali: preparazioni cosmetiche" Massimo Ghiani - Erborista [fILE PDF]


Le piante aromatiche, officinali e l'Erboristeria - prima parte - testo CIFDA 2001 [FILE PDF]
- Le piante aromatiche, officinali e l'Erboristeria - seconda parte - testo CIFDA 2001 [FILE PDF]


Testi consigliati:

- LE PIANTE NELLA TRADIZIONE POPOLARE DELLA SARDEGNA di Aldo D. Atzei  
   Soggettario a cura di Fulvia Putzolu e Teresa Usala
- Carlo Delfino Editore.
L'opera propone una vastissima documentazione, desunta dalla letteratura (oltre 600 fonti bibliografiche) nonché da dati inediti (elaborati in Schede Etnobotaniche), degli usi delle piante nella tradizione popolare della Sardegna (con riferimenti anche alla Corsica), relativi a tutti gli aspetti, e precisamente: alimentazione umana e animale, aromatizzazione, artigianato (dell'intreccio, del legno, della tessitura, della pittura e architettura, ergologia ecc.), magia, medicina popolare umana e veterinaria, cosmesi, ornamentazione (semplice, rituale, nell'artigianato), religione, rituale, simbolismo, araldica, profumeria, conceria, saponeria, liquoreria, tintoria e colorazione naturale, antiparassitario, ratticida.

 Modulo di domanda [file .prtf]

Seminari
Alle aziende già operanti nelle filiere delle piante aromatiche ed officinali è invece indirizzato un ciclo di seminari, focalizzati su specifiche tematiche concernenti sia la produzione che la trasformazione dei semilavorati.

- San Gavino Monreale - 15.11.2014 - “Zafferano e piante condimentarie: un abbinamento per creare economia e lavoro”

- Telti -16.04.2015 - "Valorizzazione delle piante aromatiche ed officinali: dalla coltivazione al mercato"[file pdf]

-
Tramatza- 28.04.2015 - "Le piante aromatiche ed officinali: una risorsa per il benessere" [file pdf]

- Mandas - 30.04.2015 -  "La valorizzazione delle piante aromatiche ed officinali: la produzione di oli essenziali" [file pdf]



Visite guidate

 Visita Guidata In Francia

L'Agenzia Laore Sardegna, nell'ambito del progetto "La filiera delle colture aromatiche e officinali: dalla coltivazione alla commercializzazione dei prodotti ottenuti" - Misura n. 111 del Psr 2007-2013, organizza una visita dimostrativa guidata per operatori del comparto presso la realtà produttiva della Francia meridionale (Regioni della Languedoc – Roussillon e dell'Alta Loira).

L'iniziativa ha l'obiettivo di favorire la crescita professionale degli operatori del settore e valorizzare le produzioni tradizionali attraverso uno scambio di informazioni con realtà produttive di elevato pregio, come quelle francesi.

Potranno partecipare un numero massimo di 30 imprenditori agricoli residenti in Sardegna, che operano nel comparto delle piante aromatiche ed officinali accompagnati da tre tecnici dell'Agenzia. La visita dimostrativa guidata si svolgerà nella seconda quindicina di settembre.

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire entro giovedì 23 luglio.

Consulta le pagine
Documenti nella sezione Bandi e gare
Mis. 111 Psr - Attività di informazione per la filiera delle colture aromatiche e officinali

- Relazione conclusiva Visita guidata in Francia [file pdf]

Vademecum
In considerazione delle difficoltà operative che le aziende del settore affrontano quotidianamente, è in programma la realizzazione di un vademecum su come intraprendere e portare avanti, principalmente da un punto di vista normativo, l’attività di produzione primaria.

Gli aggiornamenti sugli incontri, i seminari, le visite guidate, cosi come tutta l'attività prevista nel progetto, verranno pubblicati in questa pagina non appena programmati.

Informazioni
Servizio colture erbacee, cerealicole, foraggere e industriali - Unità organizzativa Produzione e valorizzazione delle filiere cerealicole
Sportelli unici territoriali

Consulta le pagine
Misura n. 111 del Psr - Attività di informazione per gli operatori del comparto agroalimentare


14.11.2014

 

Linee guida per la tutela della Biodiversità

Sono state pubblicate le "Linee guida per la conservazione e la caratterizzazione della biodiversità vegetale, animale e microbica di interesse per l'agricoltura". Il lavoro, realizzato con ... leggi tutto

Parte il tour informativo Terre d'acqua e di pietra

Al via gli eventi itineranti di Terre d’acqua e pietra, il progetto di informazione e animazione territoriale ideato per diffondere le iniziative del GAL Sarcidano Barbagia di Seulo e per ... leggi tutto

Formazione al GAL con Green & Blue

Per effetto dello scorrimento delle graduatorie sono stati finanziati i progetti di cui il GAL è partner nell'ambito dell'Avviso pubblico "attività integrate per l'empowerment, la formazione professionale, la certificazione delle ... leggi tutto

Creazione di impresa con ITACA

Progetto I.T.A.C.A. Integrazione Turismo, Ambientale, Commercio, Agroalimentare Nuove opportunità di lavoro e creazione di impresa   Coinvolgimento degli attori locali. Il progetto ITACA è stato presentato nell'ambito dell'incontro che si è tenuto il ... leggi tutto

Formazione Markiting e Casari con ECoPro

ECoPro marketing turistico e settore lattiero caseario Nuove opportunità di crescita professionale nel territorio del Sarcidano e della Barbagia di Seulo.   Coinvolgimento degli attori locali. QUESTIONARI Il progetto ECoPro è stato presentato nell'ambito ... leggi tutto

http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/677570TestataRrnNew.png http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/559829terre_dacqua_pietra_small.png http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/115459logoGreenandBlueDinamic.png http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/535761LogoItacadinamic.jpg http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/209196LogoEcoPROdinamic.jpg