• Collaborazione e tradizione,
    la forza della comunità.
    Sviluppo di legami sociali per la creazione di un possibile futuro per il territorio
  • Terra di Laghi e Peonie tra i «Sentieri del Grano» Un nuovo patto tra produzione e lavoro per il rilancio dell’economia
  • Cultura e tradizione Gente faghet cosa,
    cosa non faghet gente.

    Le persone producono ricchezza,
    la ricchezza senza le persone non può produrre niente
  • Sviluppo di una visione comune Maggiore conoscenza del territorio e del partenariato locale.
  • Un patrimonio antico e ben radicato La valorizzazione di una cultura tradizionale come base per attività artigianali e industriali di alto livello
  • Produzioni agricole,
    l'eccellenza è di casa
    Ottimizzazione e razionalizzazione di una filiera produttiva capace di completare un paniere agro-alimentare dalla singolare unicità
  • Nuovi orizzonti per il territorio Attrattività turistica sostenibile: risorsa unica per i giovani imprenditori nel rispetto di una comune coscienza ambientale
 474 visitatori online
Progetto ECOMUSEI
Scritto da Administrator
Giovedì 20 Marzo 2014 00:00

 ECOMUSEI

MISURA 421 PSR 2007-2013

PROGETTO DI COOPERAZIONE INTERTERRITORIALE

 Capofila: GAL Delta2000 (Regione Emilia Romagna); Altri Partner: GAL Elimos (Regione Sicilia)

logo_ecomusei_piccola

Il patrimonio locale è da qualche anno animato da una spinta dinamica piuttosto vivace: nuovi musei che nascono, sviluppo di iniziative particolari e attività difficilmente inquadrabili nelle categorie museali tradizionali, spesso riferite a soggetti diversi rispetto ai consueti attori della cultura, legate ad esempio a settori come agricoltura, paesaggio, ambiente e turismo.
L’approccio più nuovo delle politiche culturali di fronte a queste realtà, che rappresentano una novità non riconducibile agli schemi ordinari, è quello di cercare di costruire per esse una collocazione nuova e di immaginarne un ruolo differente. La normativa sugli ecomusei costituisce il più interessante esempio di questo tipo di approccio.

Ma cosa è un Ecomuseo? Gli ecomusei sono enti e istituzioni culturali che assicurano, su un determinato territorio e grazie alla partecipazione delle comunità locali, le funzioni di ricerca, conservazione, tutela, valorizzazione di un insieme di beni culturali, materiali e immateriali, rappresentativi di un ambiente, paesaggio, territorio e dei modi di vita che lì si sono succeduti e ne accompagnano lo sviluppo. Sono uno strumento di partecipazione popolare per la gestione del territorio e per lo sviluppo della comunità: l’ecomuseo è infatti un patto con il quale la comunità si prende cura del territorio.

Il progetto ECOMUSEI intende valorizzare e promuovere il patrimonio rurale, culturale, ambientale e paesaggistico e si prefigge l’obiettivo di mettere a sistema le singole realtà eco museali del Delta emiliano-romagnolo, della Valle del Belice e della Barbagia di Seulo.

La finalità è quella di favorire attraverso il progetto di cooperazione la conoscenza, lo scambio di pratiche e la collaborazione nelle azioni di sviluppo locale. Si vuole inoltre facilitare forme diverse di partecipazione delle comunità ai processi decisionali e di policy dei territori, alla valorizzazione del paesaggio, del patrimonio, sia fisico sia immateriale dei luoghi, nonché favorire il radicamento degli ecomusei quali riferimenti effettivi delle popolazioni e strumenti dinamici dei territori, e non invece frutto o conseguenza di opportunità finanziarie e/o temporanee.

ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO:
Il progetto ECOMUSEI, si articola in quattro azioni, tra comuni e locali
0.    Fase di pre-sviluppo
0.1 Definizione del partenariato        0.2 Definizione del progetto
1.    Gestione e coordinamento
2.    Attività di ricerca e conservazione: analisi dei territori, delle tradizioni e delle testimonianze
3.    Attività di sensibilizzazione e animazione, Attività di marketing, promozione e comunicazione per la creazione della rete

ORGANIZZAZIONE DI EDUCATIONAL TOUR
Sono stati organizzati 3 tour con il coinvolgimento e la partecipazione degli operatori degli ecomusei del territorio
1° gli ecomusei di FE e RA e sardi incontrano quelli della Sicilia (presso GAL Elimos 17-19 giu 14)
2° gli ecomusei sardi e della Sicilia incontrano quelli del Delta (FE e RA)  (GAL Del2000 10-14 set 14)
3° gli ecomusei di FE e RA, e quelli dei GAL siciliani incontrano quelli della Sardegna (GAL SBS 4-5 mar 15)

apppiccSCARICA L'APP DEGLI ECOMUSEI
[https://itunes.apple.com/it/app/ecomusei/id994422231?mt=8]
Progettazione di percorsi turistici in rete tra gli Ecomusei, ad esempio destinati al turismo scolastico, ecoturismo, turismo culturale ed enogastronomico ecc. I percorsi sono stati sviluppati attraverso lo sviluppo di sistemi multimediali con un APP compatibile con il mondo APPLE e ANDROID posizionata sui principali store di riferimento quali APPLE store e Android market, con modalità di accesso gratuito compatibile con i dispositivi mobili più diffusi sul mercato (es. i-Phone,i-Pod, ecc.).

broscpiccSCARICA LA BROCHURE DEGLI ECOMUSEI BILINGUE [FILE.PDF]
È stato definito il logo congiunto e l’immagine grafica coordinata, un depliant congiunto bilingue (italiano, inglese) di presentazione degli ecomusei, dei territori e patrimoni esistenti, destinato non solo ai cittadini ma anche ai turisti per essere diffuso tramite la rete degli ecomusei aderenti al progetto.

LE MAPPE DI COMUNITA'
Il Gal ha provveduto ad effettuare la ricognizione ed approfondimento su ogni realtà eco-museale coinvolta al fine di individuarne le caratteristiche, le modalità di fruizione e di gestione. Il coinvolgimento della comunità locale è stato l’elemento che ha caratterizzato ogni fase dei lavori. Le mappe di comunità redatte e/o completate riguardano in particolare la rilevazione delle caratteristiche del luogo e della storia che rappresentano, il coinvolgimento della comunità locale nella ricerca di materiale, documenti, racconti, storie e testimonianze che mostrino non solo i luoghi di interesse turistico, ma che offrano una panoramica su valori, tradizioni, ricordi legati alla comunità in una unione tra passato, presente e futuro. Attraverso le mappe di comunità create e il loro collegamento all’interno di un unico progetto, si cercherà di creare un legame sempre più stretto con il territorio con la sua memoria, che garantirà continuità e vitalità nel tempo, proprio grazie al contributo della comunità locale.

1_piccmappagal_15comuni  2_piccmappaecomuseo_sadali  3_piccmappaecomuseo_seulo

I LABORATORI ECOMUSEALI CHE HANNO COINVOLTO I RAGAZZI DI TUTTO IL TERRITORIO [file.pdf]
Sono stati organizzati laboratori “attivi” dedicati ai bambini, ai ragazzi, alla cittadinanza, per l’educazione allo sviluppo sostenibile, alla valorizzazione del patrimonio locale, al fine di rafforzare il senso di appartenenza e la riscoperta dell’identità dei luoghi e costituire un’opportunità di rivitalizzazione di saperi artigianali da far scoprire negli ecomusei che potranno utilizzarli per il rilancio della propria immagine e identità culturale.

RELAZIONE FINALE SULLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO [file.pdf]

 

L'agricoltura Sociale

Sportello informatico della rete delle Fattorie Sociali www.fattoriesociali.com È una rete di agricoltori, operatori sociali e culturali, ricercatori, dirigenti di cooperative e di associazioni, animatori di sviluppo locale. L'obiettivo è ... leggi tutto

Le Energie Rinnovabili

LE FONTI RINNOVABILI Riportiamo qui di seguito alcuni approfondimenti curati dal Dott. Ing. Pierluigi Pireddu. Nei file pdf allegati vengono trattati i seguenti temi: Le politiche energetiche Aspetti generali Il ... leggi tutto

Linee guida per la tutela della Biodiversità

Sono state pubblicate le "Linee guida per la conservazione e la caratterizzazione della biodiversità vegetale, animale e microbica di interesse per l'agricoltura". Il lavoro, realizzato con ... leggi tutto

Riforma PAC 2014 - 2020

RIFORMA PAC 2014 - 2020 Più ricca la dote finanziaria per i nuovi Psr Accordo sulla ripartizione regionale dei fondi: 20,85 miliardi, di cui la metà arriva da Bruxelles - Debuttano anche ... leggi tutto

Panificazione Rurale

Amate il pane Amate il panecuore della casaprofumo della mensagioia dei focolari. Rispettate il panesudore della fronteorgoglio del lavoropoema del sacrificio. Onorate il panegloria dei campifragranza della terrafesta della vita. Non sciupate il panericchezza ... leggi tutto

Parte il tour informativo Terre d'acqua e di pietra

Al via gli eventi itineranti di Terre d’acqua e pietra, il progetto di informazione e animazione territoriale ideato per diffondere le iniziative del GAL Sarcidano Barbagia di Seulo e per ... leggi tutto

Trail Running Sarcidano 2017

La manifestazione turistico sportiva denominata “TRAIL RUNNING SARCIDANO 2017” che si svolgerà tra Isili, Nurallao e Laconi il giorno 14 maggio 2017 è organizzata dalla Polisportiva di Isili, con la ... leggi tutto

VERDE IMPRESA 3.0

Laore Focus Progetto Verde Impresa 3.0Orroli, 16 giugno 2017 Sala Biblioteca Comunale, Vico I Cesare Battisti, 2 Scarica Locandina [file.pdf] ... leggi tutto

http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/253824fattorie_sociali_piccolo.jpg http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/870953fonti_rinnovabili.jpg http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/677570TestataRrnNew.png http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/943961riformaPAC.jpg http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/374863AMATE_IL_PANE.jpg http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/559829terre_dacqua_pietra_small.png http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/292263TrailRunningPiccola.png http://www.galsarcidanobarbagiadiseulo.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/161660piccola_Laore_Orroli.png